Spadafora per il Congo: arriva la prima cena solidale

Un successo il primo appuntamento organizzato per “donare la speranza” da parte dell’associazione Speedy

cenaImportante serata di beneficenza a Spadafora. “Tutti insieme per donare speranza” è questo il titolo che l’Associazione Speedy di Spadafora  ha voluto dare alla prima cena solidale pro Congo, organizzata in collaborazione con la Parrocchia,  svoltasi il 27 Maggio 2015. Il direttivo composto dal Presidente Marica D’amico, dal vice presidente Aragona Giovanni e dal segretario Pinuccio Nomefermo, ha sposato sin da subito il progetto pro Congo, infatti il ricavato della serata servirà  per acquistare  farmaci pediatrici che supporteranno Padre Francesco nella cura dei suoi piccoli pazienti. All’iniziativa  hanno aderito 120 persone: membri di alcune associazioni   di volontariato, molte famiglie e numerosi giovani . Durante la cena sono intervenuti: P. Giovanni Sottile, il Presidente, ed il segretario  che oltre ad illustrare il Progetto e i fini dell’Associazione hanno ringraziato il Vice Sindaco per la sua partecipazione.  L’associazione “Speedy” ,nata lo scorso inverno, ha intenzione di continuare a svolgere la sua attività proponendo manifestazioni, convegni,  ed eventi per la cittadinanza tutta visto il successo che ha riscosso la serata e la continua necessità di operare per chi ha più di bisogno.

Le iniziative nel piccolo paese tirrenico non cessano di nascere, questo grazie all’aiuto di persone, come i membri dell’Associazione  Speedy, e soprattutto grazie ai numerosi e generosi partecipanti alla cena, gente vogliosa di regalare un sorriso ai meno fortunati.

Remigare Giovanni