Sicilia: viadotto da demolire, protesta dei camionisti

Dal 25 al 29 maggio gli autotrasportatori scenderanno in strada “contro la sordità del governo nazionale e la superficialità dell’esecutivo regionale indisponibili a incontrare gli operatori del trasporto dopo il crollo del viadotto Himera sull’A19″

Crollo ponte: Procura Agrigento apre inchiestaDal 25 al 29 maggio gli autotrasportatori scenderanno in strada “contro la sordità del governo nazionale e la superficialità dell’esecutivo regionale indisponibili a incontrare gli operatori del trasporto dopo il crollo del viadotto Himera sull’A19“. Lo dice Giovanni Agrillo, presidente regionale della Federazione autotrasportatori. “Vogliamo – aggiunge – l’annullamento dei pedaggi sulla Palermo-Messina e Catania-Messina, incentivi per le autostrade del mare e il trasporto ferrato”.