Sicilia: Crocetta a giudizio per diffamazione

Foto LaPresse

Foto LaPresse

Il presidente della Regione Rosario Crocetta è stato rinviato a giudizio a Gela (Cl) per diffamazione nei confronti dell’imprenditore Salvatore Lo Cascio. La querela era stata presentata dopo alcune dichiarazioni di Crocetta sull’imprenditore che era datore di lavoro di Giancarlo Cancelleri candidato alla presidenza della Regione per il M5s.