Reggio: la Villa Comunale diventa “un villaggio medievale”

Il 10 Maggio si terrà il Gran Torneo della Contea che vedrà gli atleti battersi in duelli di scherma e di tiro con l’arco, il tutto all’interno di un’atmosfera tipica medievale grazie alle rappresentazione degli usi e costumi dell’epoca

ok-Gran-Torneo-della-Contea-locandinaLa Villa Comunale di Reggio Calabria, peraltro oggetto di lavori di riqualificazione proprio in questi ultimi mesi, sarà lo scenario che farà da contorno al “Gran Torneo della Contea”, torneo per appassionati del nobile sport dello scherma e tiro con l’arco, che si svolgerà domenica 10 Maggio alle ore 10. La Villa Comunale dunque si colorerà di un ambiente storico medievale suggestivo, verrà allestito infatti un accampamento tipico medievale con tende, armi ed armature tipiche del periodo torico fra il X ed il XV secolo. La Villa comunale si trasformerà in un villaggio tipico medievale in cui rivivranno gli usi e costumi dei popoli che nel corso dei secoli hanno occupato la Calabria e la Sicilia. L’ evento è promosso dal progetto di d’archeologia sperimentale “Contea Normanna” in collaborazione con le associazioni sportive Militia Fretensis di Messina, Passami il gladio di Reggio e Thislanders di Catanzaro. Presso la Villa Comunale si raduneranno circa una cinquantina di sportivi, tutti provenienti dal Sud Italia, pronti a sfidarsi a colpi di spada e frecce per contendersi la vittoria. Gli atleti si affronteranno in competizioni individuali e collettive. Inoltre, al pubblico verranno mostrate le più antiche tecniche belliche storiche grazie al supporto dell’ istruttore reggino di scherma storica Claudio Venanzi Rullo.