Reggio: “sui rifiuti spesso siamo noi cittadini a creare situazioni indecorose”

Lettera di un lettore di StrettoWeb, Nino Iannì: “personalmente anche più volte al giorno controllo i cassonetti vicino la mia abitazione. E devo dire, a discredito di AVR, che spesso siamo noi cittadini a creare situazioni indecorose”

MILANO - RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTILettera di un lettore di StrettoWeb, Nino Iannì, sulla questione rifiuti:

Inizio col dire che sono indispensabili le multe per gli incivili. Personalmente anche più volte al giorno controllo i cassonetti vicino la mia abitazione. E devo dire che spesso siamo noi cittadini a creare situazioni indecorose. Con le telecamere che credo siano previste dall’ass. Zimbalatti, si dovrebbe ridurre il problema. Altra cosa è la tracciabilità, come più volte espresso anche alla Dott.ssa Veronica Gatto, la quale però sostiene che prima bisogna incoraggiare gli utenti con le buone pratiche istituendo il “porta a porta” e la differenziata, poi la tariffa puntuale. In provincia di Treviso un amico paga circa 80 Euro per la spazzatura. Il servizio che Costarina S.P.A. esegue è sicuramente diverso per bacino di utenza, mentalità ed abitudini varie. Comunque sono fiducioso in questa amministrazione”.

Ninno Iannì