Reggio: la società ASD Cav Gallico festeggia la salvezza

gallicoMissione compiuta! La società Cav Gallico chiude il campionato di pallavolo di serie B2 girone I centrando l’obiettivo salvezza all’ultima giornata. La squadra allenata da mister Gianluca Porcino mantiene così la categoria nonostante l’età media della squadra molto bassa, con un progetto di crescita a lungo termine e con l’idea di valorizzare le giocatrici locali affiancandole ad alcuni elementi più esperti. La Cav Gallico ha chiuso la stagione battendo in casa, con il punteggio di 3 a 2, un’ottimo Andros Palermo che si è presentato al Palazzetto Boccioni di Gallico determinato a vincere lo scontro salvezza per evitare la retrocessione. La sfida finale, tesissima in campo e sugli spalti gremiti di pubblico vista la posta in palio, con un tifo incessante e molto caloroso da parte degli ultras locali, ottimamente diretta dagli arbitri Belcastro Francesco e Savaglio Maria Elena di Cosenza chiamati ad un compito certo non semplice, ha visto trionfare la squadra locale dopo oltre due ore di gioco. “Abbiamo conquistato la salvezza meritatamente sul campo e di questo siamo contenti perché era tra i nostri obiettivi dichiarati a inizio stagione, sapevamo che sarebbe stata un’impresa difficile, ma alla fine ce l’abbiamo fatta anche grazie ad un gruppo compatto, società e squadra – spiega Demetrio Modafferi, Presidente della Cav Gallico – ringrazio tutte le giocatrici per l’impegno e la serietà, il tecnico e il suo staff, tutti i dirigenti e gli sponsor, ma ci sarà tempo per i ringraziamenti e le analisi, per ora ci godiamo questo momento di gioia sportiva”.

Il match è stato tutto sommato equilibrato ed ha visto la squadra locale rimontare e vincere miracolosamente il primo set con il punteggio di 26 – 24 dopo essersi trovata sotto 17 – 23. Sciolta la tensione iniziale le locali, trascinate dal capitano Caterina Genovese e con una prestazione maiuscola di Daniela Neves, anche se l’equilibrio in campo è rimasto, nella parte finale del set è stata la Cav Gallico a trovare il guizzo giusto piazzando il 25 -22 che porta la sfida sul 2 a 0 per le locali. Le ragazze dell’Andros Palermo, per nulla arrese ed ostinate a raggiungere la permanenza nella categoria, favorite anche dal black-out delle ragazze gallicesi, riescono a vincere agevolmente il terzo e quarto parziale di gioco riportando la sfida infinita in parità 2 a 2. Mister Porcino, infuriato ed incontenibile come sempre in panchina, e tutto il pubblico di Gallico con gli ultras locali in delirio ed incessante incitazione ormai a ridosso del terreno di gioco per stare più vicini alla squadra, spingono le ragazze locali durante tutto l’ultimo e decisivo parziale di gioco fino al punto decisivo del 15 – 13 finale messo a segno dall’immarcabile Neves e dare inizio alla festa salvezza. “Una vittoria incredibile, una salvezza meritata sul campo, un progetto ambizioso di valorizzazione delle giovani che alla fine mi ha dato ragione – spiega mister Gianluca Porcino – ho trovato nei dirigenti del Cav Gallico la massima disponibilità nell’attuazione del mio progetto, sapevano tutti gli umili obiettivi che si desideravano raggiungere quest’anno “zero” di inizio progetto, sapevano tutti che purtroppo avremmo dovuto dedicare tempo e risorse per la gestione della struttura sportiva e per dare linfa al settore giovanile, mi hanno sostenuto ed appoggiato sempre, ma volevo anche salvare la prima squadra sul campo, senza passare dalla lotteria dei ripescaggi, perché un buon progetto passa anche dalle vittorie sportive. Ce l’ho fatta, ce l’abbiamo fatta tutti, la pallavolo alla quale tanto ho dato negli anni e molto ancora spero di dare mi ha ripagato sul campo, raggiungendo insieme ad un gruppo favoloso la meritata salvezze in B2”. Questo il commento a fine gara di un esausto Gianluca Porcino.

La Cav Gallico continuerà gli allenamenti per continuare il percorso di crescita intrapreso con questo gruppo, anche il settore giovanile lavorerà con lo staff fino a giungo inoltrato, in attesa di dedicare tempo anche all’attesa attività di minivolley per le piccole campionesse che vogliono crescere.