Reggio: seminario “Il ruolo della scuola nel processo di integrazione degli immigrati”

L’Associazione Interculturale International House di Reggio organizza il seminario “Il ruolo della scuola nel processo di integrazione degli immigrati: l’insegnamento dell’italiano L2 ad immigrato adulti”

immigrati2L’Associazione Interculturale International House di Reggio Calabria organizza il seminario “Il ruolo della scuola nel processo di integrazione degli immigrati: linsegnamento dellitaliano L2 ad immigrato adulti”, che si terrà venerdi 15 maggio alle ore 16:00 presso il Convitto Nazionale “Gaetano Filangeri” di Vibo Valentia. Interverranno il Dirigente Scolastico dell’I.C. “De Amicis” di Vibo Valentia, Dott. Alberto Capria, il Dirigente Scolastico dell’I.C. “Garibaldi Buccarelli” di Vibo Valentia, Dott.ssa Rosaria Galloro, e il Dott. Giuseppe Caruso dell’Università per Stranieri di Siena. Il seminario sarà moderato dalla Presidente dell’Associazione Interculturale International House, Dott.ssa Maria De Martino. Il seminario è aperto a tutti i docenti interessati. Risultato della positiva sinergia fra istituzioni pubbliche e private del settore educativo e della formazione, l’evento si inserisce all’interno del progetto Calabria Friends 2014, promosso dalla Fondazione Calabria Etica e co-finanziato dalla Regione Calabria, dal Ministero dell’Interno e dalla Comunità Europea tramite il Fondo Europeo per l’integrazione di cittadini dei Paesi terzi (FEI). Il progetto Calabria Friends, giunto alla sua quarta edizione, si occupa di offrire ai cittadini immigrati percorsi formativi di lingua italiana e di educazione civica, al fine di favorire una migliore e più veloce integrazione sociale. L’Associazione Interculturale International House è impegnata da quasi venti anni nella promozione del dialogo interculturale e nella ricerca sulla didattica della lingua italiana a stranieri.  E’ attualmente l’unico Ente monitorato di Qualità in Calabria in convenzione con il Centro Ditals (Didattica della lingua italiana a stranieri) dell’Università per Stranieri di Siena.