Reggio: “con quale coraggio la Reges manda da pagare 606 euro come acconto Tari 2015″

Un lettore: “con quale coraggio la Reges manda da pagare 606,00 euro come acconto 2015 quando tra l’altro il servizio viene a mancare. Abito a Reggio ad Arghilla’ nord precisamente dove c’è una discarica a cielo aperto”

regesc1
Duro sfogo di un lettore di StrettoWeb: “con quale coraggio la Reges manda da pagare 606 euro come acconto Tari 2015 quando tra l’altro il servizio viene a mancare” .”Abito a Reggio ad Arghillà nord -prosegue- precisamente dove c’è una discarica a cielo aperto e molte volte a malapena si riesce a passare con la macchina per la troppa spazzatura. I signori dirigenti che pensino a pulire e rendere civile il quartiere invece di mandare continuamente tasse da pagare“, conclude il cittadino.

Lettera firmata