Reggio: il programma della cerimonia del 2 giugno

2 giugnoIl prossimo 2 giugno si celebrera’ il 69? Anniversario della Fondazione della Repubblica Italiana che offre l’opportunita’ di celebrare l’identita’ e l’unita’ della Nazione all’insegna dei principi di liberta’ e democrazia affermati dalla Carta Costituzionale. Anche a Reggio Calabria si svolgera’ una sobria cerimonia, di carattere strettamente istituzionale, nella piazza antistante il palazzo del Governo, per conferire ampio risalto alla partecipazione dei cittadini alla Festa di tutti gli italiani. La prefettura di Reggio, rende noto che alle ore 17 e 30 ci sara’ un momento di raccoglimento dinanzi al Monumento dei Caduti, in Corso Vittorio Emanuele III. Subito dopo in Piazza Italia, lato via Miraglia, in prosecuzione ideale con il Palazzo del Governo, sara’ data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, cui seguira’ l’allocuzione del prefetto Claudio Sammartino. Nel corso della cerimonia saranno consegnate le Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana concesse dal Presidente della Repubblica a 23 cittadini. Nell’occasione verranno ritirate dai congiunti le Medaglie d’onore concesse dal Capo dello Stato alla memoria di due cittadini che nell’ultimo conflitto mondiale sono stati deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra. Le manifestazioni celebrative si concluderanno con l’esecuzione di brani musicali a cura dell’Orchestra dei fiati del Conservatorio di Musica “Francesco Cilea”. Alla cerimonia, aperta alla cittadinanza, sono stati invitati i rappresentanti degli enti locali della provincia e le autorita’ civili, religiose e militari. Nell’atrio del palazzo del Governo dalle ore 9.30 del prossimo 2 giugno sara’ presentato un’anteprima della Mostra di documenti su “Le emergenze nella provincia di Reggio Calabria e gli interventi della Prefettura dal 1861 al 1915″, realizzata in collaborazione con l’Archivio di Stato e con l’Universita’ Mediterranea di Reggio Calabria.