Reggio, Ordine dei Medici: domenica il Giuramento d’Ippocrate

Torna il tradizionale appuntamento con il Giuramento d’Ippocrate presso l’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della provincia di Reggio

mediciTorna il tradizionale appuntamento con il Giuramento d’Ippocrate presso l’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della provincia di Reggio Calabria. Come ogni anno, infatti, i neoiscritti, saranno chiamati a pronunciare la formula solenne prevista dal codice deontologico che impegna i giovani medici ad esercitare la medicina in autonomia di giudizio e responsabilità di comportamento contrastando ogni indebito condizionamento che limiti la libertà e l’indipendenza della professione perseguendo la difesa della vita, la tutela della salute fisica e psichica, il trattamento del dolore ed il sollievo della sofferenza nel rispetto della dignità e della libertà della persona. La cerimonia del giuramento d’Ippocrate è in programma per domenica prossima, 17 maggio, alle ore nove e trenta, presso l’Auditorium dell’Ordine dei Medici. Ad officiare la cerimonia per i 93 nuovi iscritti sarà l’intero Consiglio Direttivo dell’ente guidato dal Presidente, Dr. Pasquale Veneziano. Il Giuramento d’Ippocrate è uno dei momenti più importanti dell’anno ordinistico in quanto sancisce l’ingresso ufficiale delle nuove leve dell’ars medica all’interno dell’Ordine dei Medici che si vuole porre come punto di riferimento di tutta la categoria ed in particolare proprio dei più giovani che, per la prima volta, si accostano al mondo della professione, per di più, in un momento di particolare difficoltà occupazionale per il settore nella nostra Regione, ancora oggi alle prese con il piano di rientro. In questa occasione, ad ogni nuovo iscritto verrà consegnata una copia del codice deontologico ed il tesserino d’iscrizione all’Ordine dei Medici. Inoltre, verranno resi noti i nomi dei vincitori del bando delle tre borse di studio indette, come ogni anno, dall’ente e riservato ai neolaureati. Si chiuderà con la consueta foto di gruppo.