Reggio, un lettore a StrettoWeb: “in città non funziona nulla”

Lettera a StrettoWeb di un genitore di due bambini frequentanti la Scuola dell’infanzia comunale Vico S.Anna

scuola-3Lettera integrale a StrettoWeb di un genitore di due bambini frequentanti la Scuola dell’infanzia comunale Vico S.Anna a Reggio:

Salve, sono padre di due bambini frequentanti la Scuola dell’infanzia comunale Vico S.Anna. Scrivo questa lettera e spero vivamente che venga pubblicata sul Vs sito perchè sono indignato di questa situzione, ripetutasi dopo qualche mese dalla precedente, ma naturalmente siamo purtroppo a Reggio, dove non fuziona un bel niente, è impensabile che si aspetti la fine dei contratti delle collaboratrici (persone veramente attente e preparate nella gestione dei nostri figli), per creare disagi su disagi a noi genitori, che affidiamo con fiducia i nostri figli nelle mani dell’Amministrazione che non garantisce un bel niente, neanche il diritto dei bambini all’apprendimento e alla crescita… se scendevamo tutti noi in piazza, quindi penso un centinaio di famiglie reggine, per il disagio che crea tutto questo malfunzionamento dell’Amministrazione, beh, penso si creerebbe qualcosa di forte e importante nei confronti del Comune… Domani le scuole resteranno ancora chiuse e per lunedì ancora è tutto incerto… Mi vorranno dire lor signori quando verranno recuperati questi giorni…  Ah, dimenticavo: la Scuola Vico S.Anna non rientra più neanche tra le scuole dell’infanzia comunali per l’anno scolastico 2015-2016… scandaloso e vergognoso…grazie signor sindaco!! a nome di tutti i genitori penso…”

Un genitore