Reggio, interessante approfondimento sulla toponomastica del Lungomare

Grazie ad un lettore di StrettoWeb, approfondiamo a scoprire la reale toponomastica del lungomare di Reggio Calabria

reggio calabria lungomareIeri nell’articolo pubblicato su StrettoWeb Reggio: controlli dei Vigili Urbani agli esercizi commerciali del lungomare, multe e deferimenti” abbiamo riportato fedelmente un comunicato stampa dei Vigili Urbani di Reggio Calabria. Nel testo, si può leggere che “… ha provveduto al controllo di tutti gli esercizi pubblici sul Corso Matteotti (via Marina Alta)“. Un lettore di StrettoWeb, Pietro Foti, ci ha scritto una nota molto interessante che riportiamo:

“Innanzitutto scusate  se mi permetto di correggervi, lo faccio affinché i reggini giovani siano messi  a conoscenza del recente passato della loro Città. Il lungomare reggino, per decenni, prima dell’intubata della ferrovia, veniva suddiviso nel luogo comune dei reggini, in Via Marina alta, Via Marina bassa e via Marina bassissima (assorbita proprio dall’intubata). Il motivo di queste espressioni fu legato al fatto che in pochi sapevano i veri nomi attribuiti dalla toponomastica alle tre Vie. La cosiddetta Via Marina alta fu chiamata Corso Vittorio Emanuele II e non Corso Matteotti, nome che, invece, fu assegnato alla Via Marina bassa, mentre alla Via Marina bassissima non gli fu assegnato alcun nome anche per la sua poca rilevanza e ubicazione (parallela alla vecchia ferrovia). I nomi rimangono tuttora, considerato che mai la commissione della toponomastica ha provveduto alla loro modifica. Per evitare ulteriori confusioni, col nome “Lungomare Falcomatà” sui indica il complesso e l’insieme della struttura (vie comprese).

Cordiali Saluti a tutta la redazione da Pietro Foti  

P.S. Vi consiglio la lettura del volume sulle vie di Reggio scritto dal Dottor Francesco Arillotta che potete trovare presso la Biblioteca Comunale Pietro Camagna. Questo libro non è solo un compendio toponomastico, ma narra anche la storia reggina sin dalla fondazione della città. 

Infine solidarietà al signor Vitto“.

ImmagineIn realtà oggi la toponomastica ufficiale del Lungomare di Reggio è “Viale Italo Falcomatà” per la via Marina Bassa (il tratto stradale da piazza Indipendenza alla villa Comunale dove poi inizia via Missori) e “Corso Vittorio Emanuele” per la via Marina Alta (il tratto stradale dalla villa Comunale a via Colombo). Si chiama invece Viale Genoese Zerbi il tratto del Lungomare che collega piazza Indipendenza alla tangenziale del porto, in entrambi i sensi di marcia. Ringraziamo comunque Pietro Foti per l’approfondimento e la solidarietà a Lorenzo Vitto.