Reggio: “importante l’accordo siglato tra Falcomatà ed il Capitano di Vascello Agostinelli”

Di estrema rilevanza secondo Antonino Castorina, Capogruppo Pd al comune di Reggio, l’accordo siglato tra il sindaco Falcomatà ed il Capitano di Vascello, Agostinelli

 LaPresse/Di Grazia

LaPresse/Di Grazia

Di estrema rilevanza secondo Antonino Castorina, Capogruppo Pd al comune di Reggio Calabria e responsabile immigrazione dell’Anci Giovani Calabria, l’importante accordo siglato tra il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà ed il Capitano di Vascello, Andrea Agostinelli che, grazie alla sinergia tra le istituzioni ai vari livelli, ha consentito la consegna e l’utilizzo della struttura presente nel porto di Reggio Calabria, fino ad oggi in uso alla Guardia Costiera, allo scopo di utilizzarla nell’ambito del fenomeno dei flussi migratori ed in particolare al fine di accogliere i minori non accompagnati, nell’attesa di idonea sistemazione. “Coniugare il rispetto delle regole e il controllo dei flussi migratori con l’integrazione degli stranieri e l’accoglienza, garantendo l’ordine e la sicurezza pubblica – ha dichiarato Castorina – è una delle sfide che il comune di Reggio Calabria si è posta sin dall’inizio della sua consiliatura, ricordiamo l’incontro tenutosi a Palazzo San Giorgio con l’Europarlamentare Cecile Kyenge, teso a sottolineare un’attenzione particolare di questa amministrazione al fenomeno immigrazione e finalizzato a portare le varie istanze sia al Governo che all’Europa. Saremo in prima linea afferma Castorina- affinché Reggio Calabria divenga modello virtuoso per tutta l’Europa di prima accoglienza in una visione strategica che guardi con attenzione le potenzialità che può avere il Mediterraneo nel processo di sviluppo del mezzogiorno del Paese”.