Reggio, Falcomatà: “grazie ad Andrea Agostinelli per il supporto sulla questione migranti”

Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà ringrazia coloro che hanno supportato l’intervento ai migranti

Migranti Reggio (54)Reggio Calabria deve far fronte, già da diverse settimane, a una vera e propria emergenza sbarchi. Migliaia sono stati i migranti giunti sulle nostre coste; tra essi sono stati numerosi bambini partiti da soli, o che durante il viaggio hanno perso i genitori”. E’ quanto dichiara Giuseppe Falcomatà, sindaco di Reggio Calabria, che precisa: “Per fronteggiare al meglio la situazione, si e’ resa necessaria e urgente la scelta di un ricovero temporaneo per i minori sbarcati in città. La struttura individuata e’ situata nella zona della banchina del porto. Ed è proprio per tale motivo che intendo ringraziare, a nome dell’intera Amministrazione, il comandante della Direzione Marittima di Reggio Calabria Andrea Agostinelli il quale, dimostrando altissimo senso di responsabilità e la piena consapevolezza dell’esigenza di offrire risposte concrete e adeguate alla situazione, ha concesso l’edificio demaniale gia’ sede della Direzione Marittima, allo scopo di adibirlo a centro di prima accoglienza per i minori non accompagnati durante gli sbarchi. L’arrivo dei migranti sulle nostre coste – conclude Falcomatà – è regolamentato dall’Unione Europea attraverso l’Operazione Triton. Grazie al supporto del comandante Agostinelli, l’amministrazione comunale saprà farsi trovare preparata e pronta all’accoglienza dei minori. Appare comunque chiaro che, al termine della fase di emergenza, sarà compito di tutte le istituzioni interessate riflettere su come rendere operativa la struttura anche per scopi differenti e altrettanto utili alla cittadinanza“.