Reggio: domani la conferenza “La bionformatica e la nuova medicina” con il professore Ferro

locandinaContinua con grande successo la serie di conferenze del Prof. Alfredo Ferro, Docente di Informatica e Bioinformatica presso il Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale –   Scuola di Medicina – Università di Catania, Visitingscholar presso New York University. L’esperto di Bioinformatica e nuova Medicina di fama internazionale, ha scelto la nostra città’    e nella fattispecie l’Istituto D’Istruzione ”Augusto Righi ” (ITAS indirizzo chimica -materiale e biotecnologie sanitarie) per tenere presso l’Aula Magna dello stesso Sabato 30 Maggio 2015 alle ore 10,30 una conferenza dal titolo ” LA BIONFORMATICA E LA NUOVA MEDICINA ”. Scegliendo Reggio Calabria e l’Istituto Righi come location, lo stesso conferma il desiderio e la volontà’ manifestate tempo addietro, di offrire ad entrambi, opportunità’ di crescita e formazione universitaria di livello internazionale che potrebbero tradursi in brevissimo tempo in proficue e sinergiche prospettive future. Si tratta sostiene il Professore, di un’occasione irripetibile e straordinaria per gli studenti reggini, conoscere la ricerca e lo sviluppo della Biomedicina degli esiti rivoluzionari. La conferenza, conclude, ovviamente è aperta a chiunque desideri conoscere, approfondire e condividere queste nuove ed importanti tematiche. Alla conferenza interverranno il Dirigente scolastico, Dott. Francesco praticò, e la professoressa Rita Albanese, Responsabile del dipartimento di chimica, materiali e biotecnologie sanitarie dell’Istituto d’istruzione Superiore “A. Righi”. Appuntamento, quindi, sabato 30 maggio 2015, alle ore 10,30, presso l’aula magna del “Righi” a Reggio Calabria.

La Bioinformatica e la Nuova medicina

Abstract: Dopo il sequenziamento del Genoma di Homo Sapiens e della gran parte degli organismi viventi, discipline quali la Biologia e la Medicina,tradizionalmente sperimentali, stanno assumendo connotazioni scientifiche più simili alle Scienze Esatte quali Matematica, Fisica, etc.. La disponibilità dei dati genomici conseguenti ha richiesto l’utilizzo di sofisticati algoritmi e tecnologie informatiche  avanzate per analizzare ed interpretare questi dati. La Bioinformatica si occupa proprio di questo. In particolare con l’avvento del Next Generation Sequencing sono disponibili tutti i DNA ed RNA presenti in un tessuto come ad esempio il sangue di un paziente. Questo costituisce un corpus di dati clinici e microbiologici capace, in linea di principio, di fornire un quadro clinico generale del paziente assieme alla composizione del suo Microbioma. La funzione di quest’ultimo, la cui importanza già si conosceva per l’apparato digerente si è estesa ad altre funzioni quali il sitema immunitario e quello cerebrale.

foto Prof Alfredo FerroAlfredo Ferro. (CF FRRLRD51E10H168N) Nato a Ramacca (CT) il 10 maggio 1951. Ha conseguito la Laurea in Matematica presso l’Università di Catania nel 1973 con voti 110/110 e lode. Ha ottenuto il Ph.D. in Computer Science presso il Courant Institute della New York University nel 1981, discutendo una tesi dal titolo: Decision procedures for some classes of unquantified set-theoretic formulae. Per tale tesi riceve il premio Jay Krakauer Award per la migliore tesi Ph.D. nel campo delle Scienze per l’anno 1980/81 presso la New York University.

Dal 1990 è Professore Ordinario di Informatica presso la Facoltà di SMFN dell’Università di Catania. Egli e’ stato il promotore principale del Corso di Laurea in Informatica di Catania di cui e’ stato il primo Presidente ed in cui insegna ormai da diversi anni corsi di Basi di Dati, Data Analysis and Management e Bioinformatica . E’ stato coordinatore del Dottorato di Ricerca in Informatica dal 1996 al 2002. Attualmente fa parte del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale ed è stato promotore del dottorato in Biologia, Genetica Umana e Bioinformatica,coordinatore del Dottorato in Patolgia Clinica, Molecolare e Computazionale ed è attualmente coordinatore del Dottorato in Biomedicina Molecolare.E’ direttore della J.T.Schwartz Inernational School for Scientific Research a Lipari. E’ co-direttore dealla nuova Lipari International Summer School on BioInformatics and Computational Biology.

E’ stato coordinatore del progetto triennale di Internazionalizzazione INT01AB7BE tra le Universita’ di Catania, New York University e Columbia University. La sua area di ricerca include Database,DataMining and Algorithms with applications to Bioinformatics and Networking. Il suo gruppo di ricerca ha trattato temi di Computational RNAi and Network Biology.In particolare microRNA targeting, A-to-I editing e circulating microRNA . Ha studiato endogenous and artificial RNA-based therapy for biomedical applications in collaborazione con il Prof.Carlo Croce, Columbus,OH, Prof. Charles Lawrence, Brown University and Prof.Dennis Shasha New York University). Per quanto riguarda computational Network Biology il suo gruppo ha prodotto algoritmi e software efficienti per exact and approximate subgraph searching in large Networks or in large Database of Networks (In collaborazione con Prof.Dennis Shasha ,New York University,Prof.Roded Sharan, Tel Aviv University, Prof Gary Bader, University of Toronto).

PUBBLICAZIONI (Ultimi 3 anni)

-Laganà A, Acunzo M, †, Romano G, Pulvirenti A, Veneziano D, Cascione L, Giugno R, Gasparini P, Shasha D, Ferro A, Croce C M (2014). miR-Synth: a computational resource for the design of multi-site multi-target synthetic miRNAs. NUCLEIC ACIDS RESEARCH, ISSN: 1362-4962, doi: doi: 10.1093/nar/gku202

Russo F, Di Bella S, Nigita G, Macca V, Laganà A, Giugno R, Pulvirenti A, Ferro A (2012). miRandola: Extracellular Circulating MicroRNAs Database. PLOS ONE, vol. 7, ISSN: 1932-6203, doi: doi:10.1371/journal.pone.0047786

Laganà A, Russo F, Veneziano D, Di Bella S, Pulvirenti A, Giugno M, Croce C M, Ferro A (2013). Extracellular circulating viral microRNAs: current knowledge and perspectives. FRONTIERS IN GENETICS, ISSN: 1664-8021, doi: 10.3389/fgene.2013.00120

.Alaimo S, Pulvirenti A, Giugno R, Ferro A (2013). Drug-Target interaction prediction through Domain-Tuned Network Based Inference. BIOINFORMATICS, ISSN: 1367-4803, doi: 10.1093/bioinformatics/btt307

-Russo F, Di Bella S, Bonnici V, Laganà A, Rainaldi G, Pellegrini M, Pulvirenti A, Giugno R, FERRO A (in stampa). A knowledge base for the discovery of function, diagnostic potential and drug effects on cellular and extracellular miRNAs. BMC GENOMICS, ISSN: 1471-2164

-Rocci A, Hofmeister CC, Geyer S, Stiff A, Gambella M, Cascione L, Guan J, Benson DM, Efebera YA, Talabere T, Dirisala V, Smith EM, Omedè P, Isaia G, De Luca L, Rossi D, Gentili S, Uccello G, Consiglio J, Ria R, Benevolo G, Bringhen S, Callea V, Weiss B, Ferro A, Magarotto V, Alder H, Byrd JC, Boccadoro M, Marcucci G, Palumbo A, Pichiorri F (2014). Circulating miRNA markers show promise as new prognosticators for multiple myeloma.. LEUKEMIA, ISSN: 0887-6924, doi: 10.1038/leu.2014.155

Laganà A, Paone A, Veneziano D, Cascione L, Gasparini P, Carasi S, Russo F, Nigita G, Macca V, Giugno R, Pulvirenti A, Shasha D, Ferro A, Croce C M (2012). miR-EdiTar: A database of predicted A-to-I edited miRNA target sites. BIOINFORMATICS, vol. 28, p. 3166-3168, ISSN: 1367-4803, doi: 10.1093/bioinformatics/bts581

-Micale G, Pulvirenti A, Giugno R, Ferro A (2014). GASOLINE: a Greedy And Stochastic algorithm for Optimal Local multiple alignment of Interaction NEtworks. PLOS ONE, vol. June 9, ISSN: 1932-6203

Bonnici V, Giugno R, Pulvirenti A, Shasha D, Ferro A (2013). A subgraph isomorphism algorithm and its application to biochemical data. BMC BIOINFORMATICS, ISSN: 1471-2105, doi: 10.1186/1471-2105-14-S7-S13-

Giugno R, Bonnici V, Bombieri N, Pulvirenti A, Ferro A, Shasha D (2013). GRAPES: A Software for Parallel Searching on Biological Graphs Targeting Multi-Core Architectures. PLOS ONE, vol. 8, ISSN: 1932-6203, doi: 10.1371/journal.pone.0076911

-Cascione L, Gasparini P, Lovat F, Carasi S, Pulvirenti A, Ferro A, Alder H, He G, Vecchione A, Croce C M, Shapiro C L, Huebner K (2013). Integrated MicroRNA and mRNA Signatures Associated with Survival in Triple Negative Breast Cancer. PLOS ONE, vol. 8, ISSN: 1932-6203, doi: doi:10.1371/journal.pone.0055910

-Giugno R, Pulvirenti A, Pigola G, Ferro A (2013). MIDClass:Microarray Data Classification by Association Rules and Gene Expression Intervals. PLOS ONE, ISSN: 1932-6203, doi: 8:e69873

Distefano R, Nigita G, Macca V, Laganà A, Giugno R, Pulvirenti A, Ferro A (2013). VIRGO: visualization of A-to-I RNA editing sites in genomic sequences. BMC BIOINFORMATICS, vol. 14(S7):S5, ISSN: 1471-2105, doi: doi:10.1186/1471-2105-14-S7-S5