Reggio: il Circolo del Tennis Polimeni a caccia del bis in terra veneta

Diego AlvarezBissare il convincente successo di una settimana fa per rimanere a punteggio pieno nel girone e mettere ulteriore pressione alle avversarie. È questo l’obiettivo che il Circolo Tennis Rocco Polimeni persegue domani nell’insidiosa trasferta di San Giacomo Di Veglia contro lo Sporting Club 2001 Vittorio Veneto, nella seconda giornata del campionato di serie B maschile a squadre dei circoli affiliati Fit.

La formazione del presidente Igino Postorino si presenterà sui campi in erba sintetica trevigiani al gran completo con la coppia di argentini Trungelliti e Alvarez, i cosentini Grazioso e Summaria e i reggini Tarsia e Romeo. I veneti opporranno Ocera (2.2), Serena (2.3), Miron (2.6), Messina (2.6), Tolot (3.1), Valentino (3.1), Loncaric (3.1) e Lovisotto (4.2). Lo Sporting Club 2001, sconfitto all’esordio a Brindisi, cerca immediato riscatto contro i tennisti reggini, accompagnati in terra veneta dal direttore sportivo Emilio Cozzupoli. Quest’ultimo, prima della partenza, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “I ragazzi in settimana si sono allenati bene e sono pronti ad affrontare l’impegno. Giocheremo su una superficie in erba sintetica, alla quale non siamo abituati. Sarà un’insidia in più, ma la nostra competitività non verrà meno. I veneti sono una compagine di tutto rispetto, composta da tennisti di buon livello e di buona classifica. Dovremo sudare le proverbiali sette camice per portare a casa un risultato positivo”.

Gli incontri (4 singolari e 2 doppi) inizieranno a partire dalle 10 del mattino del 3 maggio.

Questa la classifica del gruppo 7 dopo la prima giornata: Ct Polimeni 3, New Tennis Torre del Greco 3, Ct Brindisi 3, Ct Pescara 0, Tennis Desenzano 0, Sporting Club 2001 0, Eurotennis Club (una partita in meno) 0.