Reggio: cerimonia di consegna attestati “Apprendisti Ciceroni” FAI

A Reggio la cerimonia di consegna attestati “Apprendisti Ciceroni” FAI in collaborazione con gli istituti scolastici della città

Fai«L’acronimo FAI, mai come in questa circostanza, sta ad indicare come la nostra provincia “culturale” abbia bisogno di “FARE”.» Così esordisce l’Assessore ai Beni Culturali e alla Difesa della Legalità della Provincia di Reggio Calabria Eduardo Lamberti-Castronuovo, nel suo intervento in occasione della consegna degli attestati agli apprendisti Ciceroni organizzata dal FAI, Fondo Ambiente Italiano, in collaborazione con sette Istituti superiori della Città.
« L’alternanza scuola-lavoro è uno dei progetti più intelligenti proposti e realizzati dal Governo Italiano e serve per far capire che anche qui al Sud si può fare e fare bene. I nostri ragazzi non hanno nulla da invidiare ai loro coetanei del Nord , né per intelligenza né per preparazione né tantomeno per dignità. Solo con la cultura possiamo far risalire la china a questa terra e mandare un messaggio positivo nel mondo a chi purtroppo ha ancora dei pregiudizi sbagliati e retrogradi su noi calabresi ».