Reggio: avvio ai lavori di ripristino della strada di San Cristoforo

A San Cristoforo il sindaco Giuseppe Falcomatà per il sopralluogo prima del via ai lavori per il ripristino della strada ceduta dopo le abbondanti piogge

San Cristoforo (2)Arrivano novità positive per San Cristoforo. Nella mattinata di martedì il sindaco Giuseppe Falcomatà, accompagnato dall’Assessore alla sicurezza Giovanni Muraca e dal consigliere Paolo Brunetti, ha effettuato un sopralluogo sul cantiere che interessa i lavori di ripristino della carreggiata di via Provinciale San Cristoforo, fermi ormai da qualche anno. La problematica risale al 2011, anno in cui, a causa delle abbondanti piogge, il manto stradale ha ceduto provocando non pochi disagi agli abitanti di San Cristoforo e alle numerose zone periferiche molto popolate.
Per tale ragione, l’Amministrazione Falcomatà, attenta alle problematiche delle periferie, ha già dato avvio ai lavori di ripristino della strada: lavori che prevedono la messa in sicurezza della carreggiata, attraverso la costruzione di muri e l’allargamento della strada. «Con questo intervento vogliamo restituire dignità ad una zona che è stata abbandonata da anni» ha dichiarato il Sindaco Giuseppe Falcomatà, che ha proseguito: «vogliamo assicurare normalità ai cittadini che dal centro città devono raggiungere le loro abitazioni e che per troppo tempo hanno subito non poche difficoltà per raggiungere l’entroterra reggino».
Il sindaco ha rivolto «un ringraziamento anche al geometra del comune Vincenzo Cuzzola e al direttore dei lavori, ingegnere Domenico Rechichi, che hanno assicurato che i lavori dureranno 90 giorni e saranno continuamente monitorati, affinché non ci siano problemi», ha concluso il Sindaco Giuseppe Falcomatà.