Reggio: arrestato 48enne per coltivazione di cannabis

cannabis piantagione rizziconi 2Prosegue senza sosta la lotta alla droga ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria.

Questa volta a cadere  nella rete dei militari della Stazione di Rione Modena e dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria di Vibo Valentia  è stato CAMPOLO Daniele, 48enne reggino, il quale, a seguito di perquisizione domiciliare estesa successivamente ad un terreno a lui in uso,  è stato trovato in possesso di nr. 15 piante di “cannabis indica” dell’altezza variabile tra i 10 e i 40 cm, di cui parte già essiccata.

Alla luce di quanto accertato, il coltivatore di marijuana veniva arrestato e condotto presso la caserma di Viale Calabria, per essere successivamente accompagnato davanti al GIP del Tribunale di Reggio Calabria, il quale convalidava l’arresto eseguito dalla Polizia Giudiziaria per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, disponendo la misura dell’obbligo di presentazione alla P.G. tre volte a settimana.