Reggio, abbandona i rifiuti del 1° maggio in strada: poliziotto lo vede e lo multa [FOTO]

Un poliziotto ha bloccato e multato una persona a Marina di San Lorenzo nel giorno del primo maggio per abbandono di rifiuti in strada

spazzatura (1)Grazie all’impegno e al senso civico di un assistente capo della polizia di stato in servizio presso la Questura di Reggio Calabria che oggi si trovava in servizio di scorta con nota personalità a Marina di San Lorenzo, è stata ribadita la legalità come più spesso dovrebbe accadere nella nostra città e nel suo hinterland. L’agente, infatti, ha notato che un auto con a bordo due coppie di fidanzati si accingeva a sostare. La persona seduta dal lato conducente teneva un busta di immondizia fuori dal finestrino. Dopo aver sostato, quest’ultimo depositava la busta di immondizia a terra e si dirigeva verso il mare.

A quel punto l’agente lo bloccava e chiedeva l’ausilio della volante del commissariato di Condofuri. La persona, residente a Reggio Calabria, veniva sanzionata dell’illecito amministrativo di cui all’art. 255 d. lgs. 3aprile 2006, n. 152 con tanto di verbale per abbandono di rifiuti.

Le foto:

spazzatura (2)