Reggio: il 22-23-24 maggio iniziativa “Belle verdi e colorate” [FOTO e VIDEO]

In occasione della “Giornata mondiale della Biodiversità”, giornata simbolica in cui si affrontano tematiche che hanno l’obiettivo di tutelare le diversità biologiche del Pianeta, il Comune di Reggio organizzerà una serie di eventi

Belle verdi e colorate (5)In occasione della “Giornata mondiale della Biodiversità”, giornata simbolica in cui si affrontano tematiche che hanno l’obiettivo di tutelare le diversità biologiche del Pianeta, il Comune di Reggio Calabria organizzerà una serie di eventi, in collaborazione con il Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, la Cactus & Co Calabria, l’A.R.P.A. Calabria, l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, il Corpo Forestale dello Stato, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Reggio Calabria e Vibo Valentia, l’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Reggio Calabria e l’Associazione Rifiuti Zero Sez. Reggio Calabria, finalizzati principalmente alla informazione sulle tematiche ambientali, con particolare riguardo alla tutela dell’ambiente ed alla valorizzazione della biodiversità, all’interno dello splendido scenario della Villa comunale “Umberto I” di Reggio Calabria. Nell’ambito di tali attività, i soggetti istituzionali (che, a vario titolo, operano per garantire la tutela e la valorizzazione del territorio) e gli stakeholders coinvolti dall’Amministrazione comunale coopereranno per offrire alla cittadinanza un momento di confronto nel quale condividere le conoscenze Belle verdi e colorate (2)ambientali, sostenendo così il rafforzamento della coscienza ambientale della collettività. La manifestazione, inoltre, ospiterà l’ottava edizione di “Belle Grasse!” – VIII Mostra-Mercato di piante succulente, che si inserirà all’interno del tradizionale appuntamento annuale denominato “Maggio in fiore”. Le più rappresentative realtà florovivaistiche del sud Italia, quindi, offriranno l’opportunità di immergersi nei colori e nei profumi legati al mondo del verde di qualità tramite: collezioni di piante rare, incontri culturali e lezioni di giardinaggio, attività di laboratori per i bambini. A completamento del denso ventaglio di iniziative proposte, saranno effettuate visite guidate all’interno del giardino botanico storico della città a beneficio dei fruitori del parco, curate da docenti dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e da qualificato personale di ARPACal, Ente Parco Nazionale d’Aspromonte, Associazione “Rifiuti Zero” sezione di Reggio Calabria, che illustreranno le peculiarità del patrimonio botanico comunale. Infine, la Sezione Reggina di “Nati per Leggere” organizzerà incontri con i bambini durante i quali verranno letti dei racconti che tratteranno tematiche ambientali, “Nati per Leggere” è un progetto nazionale di promozione della lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni che intende favorire lo sviluppo nei primi anni del bambino con l’ausilio dei libri e della lettura ad alta voce.