Reggio: da 18 giorni senza acqua a Pellaro in via San Cosimo

I residenti affermano: “da 18 giorni la tubatura dell’acquedotto che da Via San Cosimo di Pellaro porta l’acqua al Cimitero, servendo anche alcune abitazioni, è interrotta per una grossa perdita con conseguente disagio per i residenti della zona e per il Cimitero stesso

carenza-dacquaSi fa presente che da 18 giorni la tubatura dell’acquedotto che da Via San Cosimo di Pellaro porta l’acqua al Cimitero, servendo anche alcune abitazioni, e’ interrotta per una grossa perdita con conseguente disagio per i residenti della zona e per il Cimitero stesso” affermano in una nota i residenti di via San Cosimo di Pellaro. “Nonostante le ripetute sollecitazioni – continuano- da parte della circoscrizione di Pellaro, ad oggi, non è’ stato riparato il danno. Comunichiamo, inoltre, che la strada che porta al Cimitero è da oltre 2 anni al buio – concludono- poiché le lampadine fulminate non sono state mai sostituite”.