Reggina, squadra e tifosi al Granillo: tutto pronto per il derby, il volto più bello è Daniel Leone [FOTO e VIDEO]

Reggina, allenamento a porte aperte stamattina allo stadio Granillo: clima disteso e goliardico in campo e sugli spalti

Daniel Leone RegginaDopo quello del Messina ieri pomeriggio al San Filippo (qui tutte le foto), stamattina è stata la Reggina ad allenarsi davanti agli occhi dei propri tifosi allo stadio Granillo, che tra poco più di 48 ore sarà teatro della gara d’andata dello spareggio playout derby dello Stretto. Nonostante la scomodità dell’orario (ore 10:00 di domenica mattina), e il brevissimo preavviso (la decisione è stata presa nella tarda serata di ieri e i tifosi l’hanno saputo tardi soltanto con un rapido passa parola), circa 200 supporters hanno gremito i vari settori dello stadio (tutti aperti al pubblico, Curva Sud, Tribuna Est e Tribuna Ovest).

45Sia sugli spalti che in campo sono state due ore circa in un clima disteso e goliardico: tra i più applauditi e osannati dagli Ultras della Curva Sud, il custode del Peppe D’Agostino che ha ricambiato i cori salutando dal terreno di gioco. Tanti cori anche per Daniel Leone, che ormai da tempo si allena regolarmente con la squadra ed è sembrato anche in ottima forma tra i pali. Alla fine della seduta, la squadra è andata dapprima sotto la Curva Sud applaudendo i tifosi, poi ha avuto un lungo colloquio con gli Ultras della gradinata (tribuna est): i supporters amaranto hanno motivato ulteriormente i calciatori, che hanno garantito il massimo impegno. In campo con la squadra tanti bambini e piccoli tifosi che hanno potuto abbracciare i loro beniamini, scattare foto e avere gli autografi.

39Per quanto riguarda l’allenamento, Tedesco ha mischiato molto le carte senza svelare precisi assetti tecnici e tattici in vista del derby. Tutti i calciatori sono a disposizione, l’unico che s’è allenato a parte svolgendo lavoro atletico è stato il giovane difensore in prestito dal Chievo Verona Kevin Magri. Tutti gli altri sono pronti a scendere in campo, compresi Gallozzi e Louzada rientrati dal lungo infortunio nelle ultime settimane. La squadra è sembrata lucida e atleticamente preparata, in grande spolvero il solito Alessio Viola.

Intanto al Sant’Agata prosegue senza sosta, con file lunghissime, la prevendita dei biglietti: si va verso il pienone, se si continuerà con questi ritmi, martedì pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 17) al Granillo ci saranno oltre 10.000 spettatori. Domani lunedì 25 maggio alle ore 15 la conferenza stampa pre-partita di mister Tedesco al Sant’Agata, poi l’ultimo allenamento (a porte chiuse) in vista del match di martedì pomeriggio.

I video (realizzati da Stefano Vitetta):

Le foto: