Reggina, la società smentisce l’aggressione di Cirillo a uno steward: “tutto falso, Bruno si riserva di tutelare la propria onorabilità”

Comunicato stampa ufficiale della Reggina Calcio in risposta agli articoli sulla carta stampata in edicola stamattina

LaPresse/Cafaro Gerardo

LaPresse/Cafaro Gerardo

La società Reggina Calcio, tramite una nota ufficiale pubblicata sul sito internet della società, smentisce quanto riportato questa mattina da alcuni organi di informazione in merito ad una presunta aggressione da parte del calciatore Bruno Cirillo ai danni di uno steward, nel corso dell’intervallo della gara Messina – Reggina giocata ieri pomeriggio al S. Filippo. Il fatto riportato é destituito di ogni fondamento ed il calciatore Bruno Cirillo si riserva di tutelare la propria onorabilità nelle sedi opportune.