Reggina subito al lavoro al Sant’Agata: squadra concentrata sulla trasferta di Martina Franca

Reggina, al Sant’Agata squadra al lavoro in vista dell’impegno di sabato a Martina Franca

Reggina-Catanzaro 3-1 il 2 maggio 2015 in Lega Pro (16)Rinfrancata dal previsto successo nel derby col Catanzaro, la Reggina adesso è chiamata all’ultima prova d’appello della regular season in trasferta col Martina Franca. Dopo 37 gare disputate gli amaranto non sono riusciti ad uscire dal limbo dove si sono cacciati da inizio stagione. La serie D rimane sempre uno spauracchio e per poter scavalcare il Savoia, diretta concorrente, bisognerà  in primis battere la formazione pugliese e sperare che il Messina faccia risultato contro l’undici di Papagni, a meno che non arrivino buone notizie dagli organi della giustizia sportiva sul ricorso della società.

Alla seduta odierna ha partecipato un gruppo ridotto della rosa, mentre domani il tecnico Tedesco, alla sua prima vittoria, avrà tutti a disposizione con il solo Gallozzi tra gli indisponibili e che potrebbe recuperare in tempo per eventuali play out. La squadra proseguirà con un allenamento pomeridiano fino a giovedì, mentre venerdì svolgerà la rifinitura al mattino e dopo il pranzo in pullman si metterà in viaggio per la cittadina pugliese.