Prezzi carburanti: torna la calma [TABELLA]

Quotazioni internazionali dei prodotti oil in forte discesa, sia sulla benzina che sul diesel

BenzinaQuotazioni internazionali dei prodotti oil in forte discesa, sia sulla benzina che sul diesel,  a causa dell’effetto  cambio. Prezzi consigliati che restano invariati, chiudendo così il giro di rialzi iniziato martedì con Esso. Prezzi praticati che tuttavia confermano un trend in salita a seguito dei recenti aumenti. Vista  però la forte discesa dei mercati non si escludono sconti nel week end. In base al monitoraggio in un campione di impianti che rappresenta la situazione nazionale per il nuovo servizio di checkupprezzinews.it , il prezzo medio praticato in modalità “servito” della benzina va oggi dall’1,725 cent euro/litro di Eni all’1,743 si Shell (no – logo 1,552). Per il diesel si va dall’1,596 di Eni all’1,626 di Q8 (no – logo 1,438). Infine il Gpl che oscilla tra lo 0,601 di Eni fino allo 0,616 di Shell (no – logo (0,566). Punte massime sul “servito” (no – logo escluse) osservate per tutti e tre i prodotti nel Sud Italia che vanno dall’1,813 cent euro/litro per la benzina all’1,669 per il diesel allo 0,647 per il Gpl.Punte minime (no-logo escluse) osservate tutte al nord del Paese che vanno dall’ 1,636 per la benzina all’1,534 per il diesel allo 0,550 per il Gpl.