Polistena (Rc): “6° Memorial Olga Panuccio”

Il Memorial si è svolto oggi presso il Palazzetto dello sport di Polistena

memorial olga panuccioSi è svolto mercoledì 20 maggio presso il Palazzetto dello Sport di Polistena il Memorial “Olga Panuccio”, organizzato dal Liceo “G. Rechichi” per ricordare la bimba deceduta tragicamente a seguito dell’aggressione subita insieme ai suoi genitori il 30 marzo del 2008, ad opera di una mano omicida. Il Dirigente Scolastico, dott.ssa Francesca Maria Morabito, ha fortemente voluto continuare una tradizione ormai consolidata: il memorial è infatti giunto ormai alla sua sesta edizione ed ha costituito un’importante occasione formativa per gli allievi. La dott.ssa Morabito ha ringraziato i docenti di Scienze Motorie, i quali, coordinati dal prof. Antonio Oliverio, si sono spesi generosamente per organizzare il torneo ed il Dirigente Scolastico dell’ITIS, il dott. Francesco Mileto, per la sensibilità dimostrata nell’aver accettato l’invito a partecipare all’evento con una rappresentanza di studenti guidati dal prof. Franco Longo.

Gli studenti del Rechichi e del Milano hanno dato vita ad un quadrangolare di pallavolo: le squadre dei “Bulldozer” (allievi del Rechichi: Scali M.Catena, Arcuri Giuseppe, D’Elia Elisa, Martina Salvatore, De Leo Angelo, Sellaro Luigi, Albanese Lorenzo, Cannavò Lorenzo), degli “Scoiattoli Blu” (allievi del Milano: Longordo Chiara, Insana Massimo, Macrì Antonio, Mezzatesta Domenico, Tedesco Roberta, Oliva Miriam) degli “Agricoli” (allievi del Rechichi: Licopoli Gianluca, Larosa Giacomo, Perri Domenico, Licopoli Domenico, Calopresti Vincenzo, Ammendolea Doriana) e degli “INPS” (allievi del Milano: Nasso Michela, Aprile Samuele, Pelliccia Giulio, Albanese Marco, Sorace M. Catena, Longordo Chiara) si sono sfidate dimostrando lealtà, un sano agonismo ed un forte coinvolgimento emotivo nei confronti del tragico evento commemorato, di fronte ai propri compagni che applaudivano dagli spalti. Il climax della giornata è stato raggiunto quando il prof. Mario Richichi, docente del Liceo e zio della piccola Olga, ha consegnato la coppa alla squadra dei Bulldozer vincitori del torneo e la targa commemorativa agli allievi dell’ITIS della squadra degli Scoiattoli Blu, secondi classificati. L’evento è stato impreziosito dalle esibizioni degli allievi del Liceo Musicale di Cinquefrondi, diretti dalla prof.ssa Anna Chemi.