Palmi (Rc): 800 contravvenzioni in 3 mesi, intensificati i controlli per la sicurezza stradale

Il Targa System, l’etilometro ed il telelaser sono solo alcuni degli strumenti adottati sul territorio comunale per ridurre gli illeciti e gli atti di pirateria stradale

teleser3Nel comune di Palmi in soli tre mesi la Polizia stradale ha emesso circa 800 contravvenzione per le svariate violazioni del codice della strada del corpo di Polizia locale del comune. Le sanzioni sono stati realizzate per diverse infrazioni commesse dagli automobilisti che transitavano per le vie del territorio comunale, oltre 50 a esempio, solo per il mancato uso delle cinture. Inoltre il sistema Targa System, adottato dal Comune peraltro uno fra i primi in Calabria a dotarsene,  è risultato essere un ottimo sistema per il controllo della regolarità dei veicoli: sono stati posti sotto sequestro 3 veicoli che circolavano senza copertura assicurativa e sanzionati 8 circolanti senza revisione. Il comandante Francesco Managò annuncia inoltre che il comune si fornirà della versione più aggiornata del sistema, che permetterà di collocare la telecamere mobile direttamente sul parabrezza dell’auto di pattuglia. L’occhio cybernetico della telecamera andrà dunque a memorizzare le targhe dei veicoli che l’auto di pattuglia incrocerà nel suo tragitto, sia se i veicoli dunque sono intransito se sia se sono in sosta e comunicherà in tempo reale, elaborando i dati, o su pc o grazie ad un’applicazione mobile agli agenti di servizio eventuali veicoli non in regola: veicoli rubati, privi di assicurazione, privi di revisione o sottoposti a fermo amministrativo. Il Targa system non è l’unico strumento che i comune di palmi di è dotato per combattere le irregolarità sulla strada e dunque aumentare la sicurezza stradale, insieme all’etilometro ed al Telelaser per il controllo della velocità, si prospetta una riduzione dei rati e illeciti stradali.  La circolazione dei veicoli non muniti di assicurazione infatti è una problematica spesso sottovalutata anche dagli stessi automobilisti: in primis, in caso di incidente con un auto non assicurata, non è garantito il risarcimento dei danni agli autoveicoli ai proprietari che sono stati danneggiati dall’incidente nonostante siano essi regolarmente assicurati, ed inoltre la circolazione di veicoli senza assicurazione non fa che favorire la pirateria stradale e le omissioni di soccorso posto che senza assicurazione, le auto schivano i controlli della polizia restando impuniti per il reato commesso.