Palizzi (Rc): i calciatori diventano donatori per l’Adspem

L’autoemoteca “parcheggiata” in piazza Martiri a Palizzi ha accolto la squadra di calcio locale e tanti altri giovani disposti a donare il proprio sangue per i pazienti emopatici

palizziI calciatori della squadra del Palazzi, si sono messi a disposizione per un’iniziativa benefica rilevante, quella della donazione del sangue.In piazza Martiri infatti, l’Associazione donatori di sangue per il paziente emopatico (Adspem), ha svolto il servizio per la raccolta di sangue, a bordo di un’attrezzatissima autoemoteca. Anche questa volta, come nella donazione organizzata nel gennaio scorso, i risultati per l’Associazione sono stati positivi; questa volta, sono stati coinvolti i calciatori della squadra di calcio locale, grazie alla disponibilità dei due copresidenti Giuseppe Minniti e Giovanni Morello ed i giocatori, alla proposta dei propri copresidenti , sono stati felici di compiere questo gesto così semplice e poco invasivo ma quanto rilevante per la comunità e la salute del prossimo. 

palizzi2L’ Associazione, presieduta da Tina Mafrica, è stata soddisfatta dei risultati raggiunti, anche perché l’obiettivo di coinvolgere sempre più giovani nell’attività di donazione di sangue è fondamentale ed il  fatto che i calciatori si sono prestati a questo gesto non farà che “convincere” i giovani della comunità a rendersi disponibili, consci che anche i loro beniamini sportivi lo hanno fatto in tutta sicurezza. A bordo dell’autoemoteca i prelievi sono stati realizzati  dalla dott.ssa Mandalari ed il suo team di collaboratori, sul posto era anche presente un’ambulanza, pronta per qualunque evenienza. Tina Mafrica ha sottolineato come gli ottimi risultati raggiunti possono ulteriormente migliorare con un lavoro di squadra, ovvero coordinandosi con le altre sezioni del basso jonio reggino, come riportato su  La Gazzetta del Sud di stamani.