Palermo, donna uccisa: presunto assassino in tribunale

E’ arrivato in tribunale per il processo per direttissima Pietro Sclafani, il pirata della strada che ieri ha investito e ucciso, a Palermo, la giovane Tania Valguarnera e poi è fuggito prima di essere arrestato

processoE’ arrivato in tribunale per il processo per direttissima Pietro Sclafani, il pirata della strada che ieri ha investito e ucciso, a Palermo, la giovane Tania Valguarnera e poi è fuggito prima di essere arrestato. E’ accusato di omicidio colposo, resistenza a pubblico ufficiale e omissione di soccorso. Sarebbe risultato positivo al test sull’uso di droga. Il giudice monocratico Vascellaro deve convalidare l’arresto. Il legale dell’indagato, Ninni Reina, dovrà decidere il rito da scegliere.