Palermo: arrestati con la droga nello stomaco

Due corrieri siciliani che nascondevano alcuni ovuli contenenti droga nello stomaco sono stati fermati all’Aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo

CocainaDue corrieri siciliani che nascondevano alcuni ovuli contenenti droga nello stomaco sono stati fermati all’Aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo. Nel pomeriggio di ieri, gli uomini della Guardia di Finanza, li hanno notati con fare sospetto dopo lo sbarco da un volo proveniente dallo scalo spagnolo di Barcellona. I cani antidroga hanno iniziato ad annusarli. I finanzieri hanno iniziato i controlli e le verifiche. I due, con precedenti per spaccio, sono stati accompagnati all’ospedale di Partinico dove sono stati sottoposti a radiografie. E’ stato così possibile scoprire nello stomaco che avevano ingerito alcuni ovuli contenenti lo stupefacente. Al momento i due corrieri sono piantonati in ospedale, in attesa che espellano la droga.