Omicidio Loris: domani via alla perizia per l’affido del fratellino del piccolo

andrea-lorisComincera’ domani la perizia medico legale disposta dal Tribunale per i minorenni di Catania per la nomina definitiva del tutore del fratellino piccolo di Loris Stival, il bimbo di 8 anni ucciso il 29 novembre scorso a Santa Croce Camerina, nel Ragusano. Dell’omicidio e’ accusa la madre, Veronica Panarello, che e’ detenuta nel carcere di Agrigento su disposizione del Gip di Ragusa che ha accolto la richiesta presentata dalla locale Procura. Il provvedimento restrittivo e’ stato confermato dal Tribunale del riesame di Catania e sara’ vaglio nelle prossime settimane dalla Cassazione su ricorso del legale della donna, l’avvocato Francesco Villardita. In via cautelare, il 3 marzo scorso, il Tribunale per i minorenni di Catania ha nominato come tutore Andrea Stival, padre del piccolo. Il provvedimento di affidamento esclusivo e’ stato adottato dopo la relazione dei servizi sociali anche alla luce della “presenza rassicurante della nonna paterna”.