Messina, troppo riserbo sul secondo PalaGiustizia: Carreri (Pdr) interroga l’Amministrazione

Il consigliere comunale pretende un’azione chiarificatrice da parte del sindaco

renato accorintiL’Amministrazione ha dichiarato più volte di avere avuto interlocuzioni con le istituzioni competenti ma finora non ha fatto chiarezza“. Con questa premessa Nino Carreri, esponente del consesso civico in quota Pdr, ha annunciato di aver presentato un’interrogazione all’attenzione del Sindaco, Renato Accorinti, per capire quali vie di uscita la Giunta sta prospettando in merito al dossier sul Secondo PalaGiustizia. L’atteggiamento di massimo riserbo vigente, secondo Carreri, è inspiegabile, stante l’importanza assunta dal tema per la città. Così, dopo gli inviti in commissione, il consigliere ha deciso di approfondire la questione con un intervento specifico.