Messina: sorpresi a rubare cemento presso una casa in costruzione, 3 arresti

La polizia ha arrestato tre messinesi, stavano già caricando il materiale in auto

cementoAvevano già caricato in macchina quattro sacchi di cemento e sessanta metri di cavo elettrico, corde, secchi e vanghe. Persino due fari alogeni con relativa staffa. Sono stati sorpresi dagli agenti della Squadra Mobile ed arrestati in flagranza presso un’abitazione in costruzione a Mangialupi, ieri pomeriggio, intorno alle 16.30. Sono Culletta Carmelo, messinese, 24 anni; Frisone Gianmarco, messinese, 24 anni e Trovato Fabrizio, messinese, 23 anni. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati trasferiti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si terrà stamani.