Messina, rifiuti nel torrente: allarme all’Annunziata

Dalla Circoscrizione la richiesta di un intervento urgente, pena il rischio di incendi con la stagione estiva

torrenti paceI rifiuti ingombranti nell’alveo torrentizio minano la sicurezza di Contrada Catanese. La denuncia viene dai consiglieri della V Circoscrizione Bernardo Fama e Giacomo D’Alì. Di là dai risvolti legati all’igiene pubblica, i due rappresentanti di quartiere evidenziano i rischi legati alla propagazione degli incendi in vista della stagione estiva. In zona, peraltro, numerosi condomini sarebbero minacciati dalle eventuali fiamme, creando un fattore rischio per l’incolumità dei residenti. Avendo già segnalato il problema e avendo chiesto all’Amministrazione un intervento prioritario, i rappresentanti della Circoscrizione hanno nuovamente incalzato la Giunta nella speranza di ottenere l’adozione di un atto deliberativo urgente volto ad un’azione di pulizia straordinaria.