Messina, Picciotto invoca Crocetta: “fermi la Vancheri”

Il presidente della Confcommercio ha chiesto un incontro al pm Sebastiano Ardita

camera di commercio messina xLa revoca della costituzione del Consiglio dell’ente camerale ha mandato su tutte le furie il presidente della Confcommercio cittadina, Carmelo Picciotto. Puntando il dito contro il Governo regionale, nella persona di Linda Vancheri, il rappresentante degli esercenti ha evidenziato come si stia preparando il terreno per l’ennesima proroga. “Abbiamo chiesto un’audizione con il carattere dell’urgenza al procuratore aggiunto di Messina, Sebastiano Ardita, dopo la presentazione di un esposto. Attendiamo, a questo punto, un nuovo intervento da parte del governatore Rosario Crocetta, il quale sulla vicenda già si è espresso a suo tempo” ha concluso l’esponente della Confcommercio messinese.