Messina, perizia sui pozzi: l’ombra dell’inquinamento causato dalla discarica di Mazzarrà

Già effettuati i prelievi. In Procura arriva l’ultimo esposto del sindaco di Furnari

discarica di MazzarràNicola Dell’Acqua, il perito nominato dal Gip del Tribunale di Barcellona per effettuare una perizia sull’inquinamento dei pozzi dell’acquedotto di Furnari, inquinamento causato presumibilmente dalla discarica di Mazzarrà, sta effettuando le sue ricerche per valutare i difetti di progettazione del sito di stoccaggio. Questi, nella sua analisi, sarà chiamato a valutare anche l’impatto sul territorio e sulla vegetazione circostante. I prelievi dai pozzi, ivi compresa l’acqua dell’omonimo torrente, sono già stati effettuati. Il primo cittadino, intanto, ha inviato un esposto alla Procura affinché si verifichino gli illeciti di Tirrenoambiente, stante le acque putrescenti presenti all’ingresso della discarica medesima.