Messina, degrado senza sosta: i topi banchettano in centro

I residenti di Via Placida sono rassegnati. Che fine ha fatto il Comune?

ratti messinaUn cassonetto bucato e tanti, troppi topi nascosti nelle tane create sotto il contenitore: è questa la mesta storia con cui gli abitanti di via Placida si confrontano da mesi, abbandonati al degrado e all’incuria da un’Amministrazione che i benevoli ritengono “distratta”. Mentre Accorinti e Ciacci celebrano i risultati della raccolta differenziata nei quartieri, gonfiando il petto innanzi alle fotocamere della stampa nazionale, in pieno centro il degrado colpisce la collettività: così una nutrita pattuglia di sorci, al passaggio del camioncino di MessinAmbiente, si muove lungo le strade adiacenti piazza Casa Pia in maniera frenetica, nell’attesa di recuperare la propria ormai fissa dimora. Abitanti e commercianti sono lasciati in balia dei ratti e nulla possono le denunce né gli appelli dei rappresentanti della Circoscrizione.