Messina: controlli straordinari sui pullman

E’ stata avviata ieri, dagli operatori della Polizia Stradale, la campagna “Voyager” nata nell’ambito di una più vasta operazione programmata dal network europeo delle polizie stradali “Tispol”, e che mira a garantire la sicurezza dei cittadini che viaggiano a bordo di pullman

Polizia (2)E’ stata avviata ieri, dagli operatori della Polizia Stradale, la campagna “Voyager” nata nell’ambito di una più vasta operazione programmata dal network europeo delle polizie stradali “Tispol”, e che mira a garantire la sicurezza dei cittadini che viaggiano a bordo di pullman. I controlli sono stati effettuati in tutta la provincia di Messina, ed hanno impiegato anche diverse unità cinofile specializzate nella ricerca di sostanze stupefacenti. Le pattuglie impegnate hanno utilizzato dispositivi specifici per la lettura dei tachigrafi digitali al fine di accertare il rispetto dai parte dei conducenti delle norme relative ai tempi di guida, verificando inoltre il loro stato psicofisico. 20 gli autobus e 60 le autovetture controllati, per un totale di 13 contravvenzione al codice della strada, di cui 11 per inosservanza delle norme comportamentali da parte dei conducenti e 2 per i tempi di guida.