Messina, centro nevralgico della grande musica! Arrivano Jovanotti e Vasco Rossi

Capture_081jSolo 2 mesi ai grandi eventi musicali di Vasco e Jovanotti che porranno Messina al centro dell’attenzione per le decine di migliaia di spettatori che interverranno da tutto il Sud Italia e da Malta. Ad oggi risultano venduti circa 32 mila biglietti per il concerto di Vasco dell’08 luglio e circa 15 mila per il concerto di Jovanotti del 18 luglio.

Del tutto infondate dunque le notizie circa un prematuro esaurimento dei biglietti che risultano disponibili in tutti i punti autorizzati dei circuiti Box Office Sicilia (tel. 095-7225340 – www.ctbox.it) e Ticketone (www.ticktone.it) ove è anche possibile l’acquisto online. Gli Organizzatori invitano a non acquistare biglietti da sconosciuti o in siti internet non autorizzati per evitare di incorrere nelle possibili truffe di biglietti falsi.

Allo Stadio verrà predisposto un doppio controllo dei biglietti ai tornelli: dopo il passaggio manuale, i lettori ottici gestiti da personale al seguito del tour controlleranno l’autenticità dei biglietti. Intanto trapelano le prime indiscrezioni circa i due mega palchi che verranno allestiti allo Stadio: Vasco, come ormai tradizione, avrà la sua scenografia costellata da effetti speciali e sviluppata in altezza con la parte superiore che sarà come il 7° piano di un edificio. Jovanotti svilupperà invece in grandezza e forma il suo palco che sarà ampio quasi 2 mila metri quadri ed avrà una passerella che arriverà al centro dello Stadio!! Intanto gli Organizzatori, in accordo con il Comune di Messina hanno iniziato alcuni lavori di adeguamento dello Stadio per l’ottenimento della completa agibilità di 40 mila spettatori. Sono già state messe in sicurezza le Torri Faro e sistemati i gruppi elettrogeni d’emergenza mentre a giorni avrà inizio la scerbatura e sistemazione delle aiuole dei settori chiusi da anni e la verifica e lubrificazione di tutti i cancelli e tornelli. L’Amministrazione Comunale da parte sua si è impegnata ad effettuare direttamente altri interventi nel corrente mese di Maggio.

vascoInsomma, grazie a questi interventi, lo Stadio sarà finalmente restituito alla Città di Messina perfettamente funzionante e agibile, dopo anni di utilizzo ridotto a causa del crollo del muro nel 2011 e della successiva mancanza assoluta di manutenzione. Imponente la macchina organizzativa locale: la Musica da Bere srl ha richiesto al Comune di Messina di farsi promotore di convenzioni con l’AMT e con le Cooperative di Taxi per garantire la necessaria mobilità verso lo Stadio a prezzi sostenibili per il pubblico, cosi come avviene in tutte le altre città che ospitano questi eventi. L’auspicio è quello di un rapido e concreto interessamento in tal senso. Sul fronte tecnico intanto le due produzioni stanno mettendo a punto ogni minimo dettaglio: solo per il concerto di Vasco arriveranno nella Città dello Stretto oltre 60 autotreni di attrezzature. Intanto sono stati messi in vendita i tagliandi per i parcheggi dello Stadio: verde, rosso, giallo e blu.

Si possono acquistare presso la Sud Dimensione Servizi (info tel. 090.3438018) ed in tutti i principali punti di prevendita autorizzati. Nei giorni dei concerti sarà predisposto un piano viario alternativo per evitare ingorghi ed incolonnamenti. Saranno due grandi feste di pubblico che, tra l’altro daranno un po’ di respiro all’economia cittadina. Via con lo spettacolo!