Messina, un bus per arrivare al Forte San Salvatore

Presentato stamane il servizio navetta da Piazza Cavallotti

forte san salvatoreE’ stato illustrato oggi, al Forte San Salvatore all’interno del Comando Supporto Logistico Marina Militare di Messina, dal sindaco, Renato Accorinti, e dal comandante Marittimo Sicilia, contrammiraglio Nicola De Felice, il servizio bus navetta che collega Piazza Cavallotti e Forte San Salvatore. All’evento hanno partecipato tra gli altri gli assessori, alla Viabilità e Mobilità, Gaetano Cacciola, e alle Risorse del Mare, Sebastiano Pino, il presidente della commissione Cultura, Piero Adamo, la consigliera comunale, Lucy Fenech, e gli alunni dell’istituto Nautico.

L’Amministrazione comunale è particolarmente soddisfatta di questo evento – hanno dichiarato il sindaco Accorinti e l’assessore Pino – che rientra in una più ampia collaborazione con ATM e MARISICILIA. In passato il servizio si svolgeva all’esterno della struttura, mentre questo accordo, previsto anche all’interno, favorisce le visite dei turisti ed agevola anche coloro che prestano la loro opera in questa area”. Dopo l’arrivo al Forte San Salvatore del bus, con a bordo gli studenti ed i giornalisti che hanno partecipato all’evento, il sindaco Accorinti ed il comandante di MARISICILIA contrammiraglio De Felice, hanno illustrato tempi e modalità del nuovo servizio ed i benefici per il personale che quotidianamente opera nella zona Falcata. L’accordo prevede sette corse giornaliere al mattino. L’iniziativa, che nasce da un accordo tra A.T.M. e Comune di Messina con la collaborazione di MARISICILIA, è finalizzata all’utilizzo da parte dei turisti che vogliono visitare il Forte San Salvatore e dei lavoratori della zona Falcata.