Messina, una Baraccopoli che fa male all’anima: il degrado in Via Oreto [FOTO]

L’Amministrazione interrogata sulle sorti del tratto: “degrado e abbandono intollerabili”

foto Oreto spiaggia 2Il consigliere comunale dell’Udc Libero Gioveni ha presentato un’interrogazione al sindaco, Renato Accorinti, e all’assessore al Risanamento, Sebastiano Pino, denunciando le condizioni di degrado e abbandono in cui versa via Oreto. Da 25 anni le baracche hanno riempito questo tratto cittadino, ospitando 13 famiglie prevalentemente di origine extracomunitaria, regolarmente residenti e con allacci alle utenze. La galleria fotografica, secondo l’esponente del consesso civico, rivela più di ogni altra frase ad effetto le condizioni da terzo mondo in cui vivono questi nuclei, fra topi, tossicodipendenti e discariche abusive. Pur comprendendo le difficoltà di Palazzo Zanca, Gioveni chiede come e quando la Giunta intenda agire su questa porzione del territorio, garantendo alle famiglie una dimora dignitosa.