Messina, arrestato un 45enne per evasione dai domiciliari e segnalato un 25enne per droga

E’ stato arrestato per evasione Gitto Antonio, 45enne residente a Milazzo agli arresti domiciliari presso il Centro di Solidarietà “Faro” di Campo Italia, ove si trovava perché ritenuto responsabile di rapina aggravata

GITTO ANTONIO CLASSE 1970_crE’ stato arrestato per evasione GITTO Antonio, 45/enne residente a Milazzo agli arresti domiciliari presso il Centro di Solidarietà “Faro” di Campo Italia, ove si trovava perché ritenuto responsabile di rapina aggravata. Costui, infatti, allontanatosi arbitrariamente da quel centro nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle ore 03.30  di oggi è stato sorpreso dai militari del Nucleo Radiomobile, che già si erano messi alla ricerca di costui, in via N. Scotto, strada parallela alla Stazione FF.SS. GITTO, alla vista delle autoradio, si girava di spalle nel tentativo di non farsi riconoscere, ma il tentativo  è risultato vano, dato che i Carabinieri lo bloccavano traendolo in arresto. Nella mattinata odierna verrà sottoposto alla direttissima. Nella stessa nottata, un’altra pattuglia del Nucleo sorprendeva innanzi il Policlinico “G. Martino”, un 25/enne di Messina in possesso di uno  “spinello” contenente hashish e di altro analogo stupefacente in un involucro in cellophane, per un peso complessivo di 2 gr. di  “Hashish”. Il ragazzo è stato segnalato in Prefettura, mentre la droga è stata sequestrata.