Locri (RC): 74enne denunciato per minaccia aggravata

I Carabinieri hanno proceduto al ritiro cautelativo di 4 fucili e 48 munizioni di vario calibro, legalmente detenuti

CarabinieriI Carabinieri della Stazione di Locri hanno deferito in stato di libertà per minaccia aggravata dall’uso delle armi un pensionato del luogo, poiché, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, avrebbe minacciato un 47enne, puntandogli una pistola.
A seguito di perquisizione domiciliare, sono state rinvenute, regolarmente detenute, 3 armi corte e 150 munizioni di vario calibro, repertate, sottoposte a sequestro, assunte in carico e custodite presso il Comando procedente.
Nella circostanza, i Carabinieri hanno altresì proceduto al ritiro cautelativo di 4 fucili e 48 munizioni di vario calibro, legalmente detenuti.