Lamezia Terme: partono i concerti dedicati a Thelonious Monk

Il 28 Giugno alle ore 21 presso il Casale Country, partono i concerti dedicati a Thelonious Monk interpretati dal duo Ventura/ Nicotera

DUO VENTURA-NICOTERAThelonious Monk è un pianista nero morto, una trentina di anni fa, che ha cambiato la storia del Jazz e ha avuto una vita molto difficile, piena di trionfi e di vittoria, ma anche droga, di ricoveri in ospedali psichiatrici dove è stato curato con una certa violenza.
Gli ultimi 7 anni della sua vita, T.Monk ha smesso di suonare e di parlare, si è completamente isolato dal mondo. Il concerto del Duo Ventura/Nicotera (Sax e Piano) è un incontro che musicalmente cerca un po di andare dentro a questi 2 aspetti di Monk, a questa sua unicità a questa sua rivoluzione che lui ha portato dentro il mondo del pianoforte e della composizione jazzistica, ma anche il mistero di questi ultimi 7 anni, in cui un artista che ha dato tanto, forse perché ha dato tanto, decide di chiudersi in un misterioso silenzio.
Quindi è dedicato a Monk, ad un artista che ha avuto il coraggio di andare contro il peggior razzismo del suo tempo, che ha avuto il coraggio di essere unico e come tanti artisti ha pagato un prezzo per questo.
Il repertorio che suonerà il Duo ha lo scopo di rielaborare il songbook di Thelonious Monk, uno dei più grandi ed influenti compositori della storia del jazz.
Nella rivisitazione del Pianista Egidio Ventura e del Sassofonista Flavio Nicotera, Monk simboleggia tutta la storia del jazz, una musica sempre in equilibrio fra tradizione e futuro, rappresenta quello che significa oggi suonare jazz, ovvero, avere un piede nella tradizione e saper guardare lontano. E così il grande compositore e improvvisatore statunitense diventa per il Duo Ventura/Nicotera il pretesto, il punto di partenza per esplorare il proprio mondo espressivo, lo specchio dove riflettere e ritrovare le radici dello stile e delle motivazioni interpretative. La costante ricerca di Ventura/Nicotera di un linguaggio personale all’interno della tradizione jazzistica, trova nel duo una chiara rappresentazione: un pensiero musicale libero da manierismi di sorta e costantemente alla ricerca di espressioni autentiche e profonde. Musica di una caparbietà gentile, scattante e raffinata, travolgente e coerente.
Allo stesso tempo: il duo, inoltre, richiama la passione del pianista per le combinazioni timbriche e per le possibili polifonie vicine al jazz dei primi anni del ‘900. Monk è in grado di attraversare pentagrammi e stili con una tecnica mirabile e una devozione pianistica da operaio e filosofo. Nello stesso tempo può suonare, fumare, usare un fazzoletto per asciugarsi il sudore e segnare con “mani da rastrello” gli 88 tasti del piano. A farci girare la testa. I concerti del Duo Ventura/Nicotera partono il mese di giugno c.m. e si protrarranno fino a dicembre 2015 una serie di appuntamenti che si terranno in Calabria,Puglia,Campania e Sicilia. Il progetto titolato “Mysterious Monk” è prodotto da Lamezia Jazz e dal Conservatorio di Musica “P.I. Tchaikovsky” di Nocera Terinese (cz).
Egidio Ventura Pianista Jazz conosciuto per la sua Diplomato in Pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di musica ” F. Cilea ” di Reggio Calabria, ha collaborato e suonato con una buona parte dei più grandi jazzisti italiani, Ventura ha confermato di possedere un pianismo ritmicamente possente, secco nel tocco, armonioso e sensibile.
Flavio Nicotera Diplomato in jazz, sotto la guida di Piero Cusato e clarinetto presso il Conservatorio di Vibo Valentia. Ha collaborato con Gianni Basso, Bob Moover, Tony Castellana,Gigi Cifarelli, Romano Mussolini, Gabriele Mirabassi, Iskra Menarini, Tony Esposito, Joy Salinas, Gianluigi Trovesi, Dilu Miller.