Lamezia Terme: minaccia e picchia la moglie e la figlia di due anni, rinviato a giudizio

Ha minacciato e picchiato la moglie e la figlia di appena due anni a Lamezia Terme e per questo è stato rinviato a giudizio

processoHa minacciato e picchiato la moglie e la figlia di appena due anni e per questo è stato rinviato a giudizio. Poi, nei giorni scorsi, ha minacciato nuovamente la moglie per impedirle di rendere dichiarazioni al processo. Per questo motivo personale del Commissariato di Polizia di Lamezia ha notificato oggi ad un uomo di 28 anni un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare. L’uomo è già imputato di maltrattamenti in famiglia iniziati nel 2013.