Lamezia Terme (CZ): sequestrato coltello a serramanico a pregiudicato lametino

Sequestro per porto abusivo di coltello di genere vietato

guardia-di-finanza

Nel corso di un servizio di controllo economico del territorio e a disposizione del numero di pubblica utilita’ “117”, a seguito di segnalazione della sala operativa del comando provinciale di Catanzaro, una pattuglia di “baschi verdi” del gruppo della Guardia di Finanza e’ intervenuta in corso numistrano di Lamezia Terme, dove in piena notte era appena avvenuto un incidente stradale fra due autovetture.
Giunti sul posto, i militari controllavano, fra le persone presumibilmente coinvolte, un soggetto lametino, in stato di manifesta ubriachezza e visibilmente alterato nel comportamento. La persona, risultata gravata da numerosi precedenti penali e di polizia, veniva trovata in possesso di un pericoloso coltello a “serramanico” di genere vietato, illecitamente detenuto.
Il coltello veniva posto sotto sequestro e il detentore denunciato a piede libero alla locale magistratura per essersi reso responsabile del reato di porto abusivo di armi, cosi’ evitandosi che un banale incidente stradale potesse trasformarsi nella circostanza scatenante di comportamenti ben piu’ gravi e pericolosi.