Anche in Calabria è partita la settimana del Pronto soccorso

Sanità: l'ospedale Policlinico di MilanoIniziative e incontri per favorire il confronto tra i professionisti sanitari dell’emergenza e la popolazione. E’ l’obiettivo della seconda edizione della Settimana del Pronto soccorso organizzata dalla Societa’ italiana di medicina emergenza urgenza (Simeu) che ha preso il via ieri anche a Catanzaro per concludersi domenica 24 maggio. Ad oggi i Pronto Soccorso calabresi che oltre a quello del capoluogo regionale, parteciperanno all’iniziativa sono quelli di Vibo Valentia, Melito Porto Salvo, Locri e Reggio Calabria. A Catanzaro, dopo la manifestazione di ieri al Parco della Biodiversita’, in collaborazione con le infermiere volontarie della Croce rossa italiana, e’ previsto un incontro, il 23 maggio, nella biblioteca dell’ospedale Pugliese in occasione del secondo convegno regionale Simeu dal titolo “Insufficienza Respiratoria Acuta: dal territorio all’ospedale”. All’evento formativo saranno coinvolti medici del territorio, medici di famiglia e operatori di Pronto Soccorso specialisti dell’area di emergenza/urgenza. “L’obiettivo delle attivita’ – e’ scritto in un comunicato – e’ quello del miglioramento dell’organizzazione dei Pronto soccorso con ricadute positive sui cittadini e sugli operatori sanitari, consentendo un approccio iniziale e positivo dei nuovi medici rispetto alle tematiche dell’urgenza-emergenza”.