Immigrazione, Crocetta: “Sicilia sede Frontex, Mineo non gestito dalla Regione”

Foto LaPresse - Gugliemo Mangiapane

Foto LaPresse – Gugliemo Mangiapane

La Sicilia sara’ sede di Frontex, trovo assurdo che si trovi in Polonia, e’ stata solo una scelta politica“. Lo ha detto il presidente della regione Sicilia, Rosario Crocetta intervneuto a Radio Anch’io su Radio 1. “Credo che la Sicilia abbia diritto di governare questi processi, anche perche’ un terzo dei migranti sono in Sicilia e trovo assurde le discussioni di presidenti della regione che non hanno alcun problema, come quello della valle D’Aosta per 70 migranti – continua Crocetta – E’ nato un asse molto forte con le regioni Mediterranee per l’accoglienza. Le critiche di Salvini sul centro di Mineo? Se lo dovrebbe porre lui il problema visto che risale al periodo in cui Maroni era ministro dell’Interno. Mineo venne affidato alla presidenza della provincia di Mineo, ai tempi della stessa aria politica e si e’ lasciato fare. Io ho denunciato piu’ volte all’autorita’ anticorruzione l’appalto di Mineo, che non e’ gestito dalla regione”.