Immigrati sbarcati a Reggio: caso sospetto di malaria

L’uomo è stato ricoverato agli Ospedali Riuniti

LaPresse/Twitter Marina Militare

LaPresse/Twitter Marina Militare

C’e’ un caso sospetto di malaria tra i 617 migranti sbarcati stamani nel porto di Reggio Calabria da nave Espero. L’uomo, di origine somala, e’ stato fatto scendere per primo, avvolto in una coperta, dall’unita’ della Marina Militare ed e’ stato ricoverato negli Ospedali riuniti di Reggio dove saranno svolti tutti gli accertamenti necessari per confermare la diagnosi di malaria.